In merito alle false accuse che negli ultimi mesi sono state rivolte alla scuola, pubblichiamo di seguito la lettera che la Fism di Modena ha inviato a sostegno e conferma del lavoro svolto quotidianamente dal personale di tutta la scuola.

 

 

FEDERAZIONE ITALIANA SCUOLE MATERNE – FISM
Sede Legale: Corso Duomo, 34 - 41121 Modena
CF: 94067540362
Sede operativa: Centro Diocesano Famiglia di Nazareth
Via Formigina, 319 – 41126 Modena - Tel. e fax 059.350616
E-mail: fism@modena.chiesacattolica.it
Web: www.fism.modena.it

 

Al Legale Rappresentante, alla Direzione e al Personale
della Scuola paritaria nido, infanzia e primaria “Madonna Pellegrina”
Largo Madre Teresa di Calcutta 40
41125 Modena

 

Modena, 31 ottobre 2018
Prot. N. 97/18

 

Il Presidente e il Direttivo della FISM provinciale di Modena sono stati messi a conoscenza dal vescovo mons. Erio Castellucci, della lettera del 5 settembre u.s. firmata da 160 persone, tra cui nessun genitore della scuola stessa, nella quale si rivolge alla Vostra Scuola paritaria l'accusa di insegnare la "teoria del gender" scandalizzando i piccoli e le famiglie; e a don Matteo Cavani e allo stesso vescovo l'accusa di non vigilare rispetto a questo insegnamento.
Il Presidente e il Direttivo della FISM provinciale di Modena, esaminata la documentazione e verificata l'infondatezza delle accuse, esprimono viva solidarietà e vicinanza al vescovo, a don Matteo e alla Direzione e al personale della Scuola paritaria nido, infanzia e primaria “Madonna Pellegrina”, riconfermando la convinzione che la Scuola Paritaria “Madonna Pellegrina” è scuola cattolica fondata su solide basi di educazione e formazione cristiana, alla luce degli insegnamenti del Vangelo.
Con viva cordialità,
il presidente Prov. FISM
(don Alberto Zironi)

 

scarica qui l'originale della lettera Fism